Archivio mensile:aprile 2011

Goghi,Goghi e il Piemonte

Goghi, Goghi e il Piemonte sono strett* da due giorni in un caldo e confortevole abbraccio. Dopo la tappa allo storico CSOA Askatasuna di Torino, nella cornice di una serata organizzata da Laboratorio Sguardi Sui Generis, la piccola 600 bluelettrico, con a bordo Goghi, Goghi e l`eccezionale autista da poco assunta, si dirige verso Casale Monferrato. Questa sera, ore 21 o poco più, saremo in scena con Magnificat presso il Circolo Pantagruel. Intanto, vi invitiamo a dare una sbirciata a nuove foto dello spettacolo, che andiamo collezionando nel nostro peregrinare. E vi aspettiamo, al Pantagruel, tra non molto, e nelle date a venire.

Contrassegnato da tag , , , , , ,

Continua il tour!


Dopo la splendida accoglienza che abbiamo ricevuto al Bartleby di Bologna e al  C.S.O.A. Askatasuna di Torino, con la serata organizzata dal Laboratorio Sguardi Sui Generis, Goghi&Goghi continuano il loro sgangherato tour sempre in Piemonte, con altre due date di Magnificat:

22 aprile 2011, ore 21.00 @ Circolo Pantagruel

Via Lanza, 28 (interno cortile) – Casale Monferrato (AL)

23 aprile 2011, ore 21.00 @ Campo Agape

Prali (TO)

Magnificat: chi non si allinea, vola a Lampedusa.

Contrassegnato da tag , , , , ,

Foto fatte con mezzi di fortuna hanno comunque il loro fascino.

 

 

Se non siete ancora andat* a vedervi le foto della serata in Torchiera “Frocie sempre fascisti mai” del primo aprile, beh, sarebbe il caso di farlo.

C’erano YourSister in consolle insieme a Queer* Against Racism, e questa ci sembra una buona occasione per indirizzarvi al YourSister Blog appena inaugurato, e c’era pure Universinversi con questa idea del banchetto delle barbe e dei baffi e dei brillantini e dei rossetti, intent* a truccare volti. E ci sembra anche questa una buona occasione per indirizzarvi al Blog di Universinversi, anch’esso, nella sua versione 2011, da poco inaugurato.

Beh insomma, tutto questo per dirvi che il 16 aprile, dalle 21 in poi, ci sarà una serata trash al C.S.O. Bruno di Trento. Con Goghi, Goghi e alle_5 in consolle. YourSister insomma. Bruno, Rocco e Piero.

 

 

 

 

 

Contrassegnato da tag , , , , , , ,

Magnificat primaverat

E finalmente G&G salgono di nuovo a cavallo della Lesbocar e si dirigono in Emilia ed in Piemonte, portandosi appresso i loro acciacchi.

Ha inizio la stagione primavera/estate Prêt-à-porter di Magnificat.

In questi tempi bui è importante ricordare che Magnificat parla anche di Lampedusa.

Di Lampedusa e di soggettività che in Italia piacciono sempre poco.

Volete offrirci la cena? Scriveteci.

Volete dormire con noi? Scriveteci.

Volete mostrarci le glorie locali? Scriveteci.

Volete dare un obolo a Magnificat – la causa? Scriveteci.

Per tutto il resto, scriveteci.

goghi&goghi’s mail

 

 

NUOVE DATE:

17 aprile 2011, ore 21.30 @ Bartleby

Via S.Petronio Vecchio 30/a – Bologna

 

 

20 aprile 2011, ore 21.30 @ C.S.O.A. Askatasuna

Laboratorio Sguardi Sui Generis presenta:

Magnificat

Corso Regina Margherita, 47 – Torino

ingresso 3 euri

 

 

22 aprile 2011, ore 21.00 @ Circolo Pantagruel

Via Lanza, 28 (interno cortile) – Casale Monferrato (AL)

 

 

23 aprile 2011, ore 21.00 @ Campo Agape

Prali (TO)

 

Nosotros somos Shakiro.

Contrassegnato da tag , , , ,

Parlano di Science en plain art alla radio, ma di noi non ancora.

 

 

Per iniziare a farsi un po’ un’idea di cosa stiamo combinando in questo periodo e cosa andremo a fare prossimamente,  questa è la prima parte dell’intervista che SanbaRadio ha fatto a coloro che parteciperanno a “Science en plain art” concorso volto alla realizzazione di un’opera pubblica da inserirsi nel contesto trentino, organizzato dal Museo Tridentino di Scienze Naturali.

In “Science en plain art” ci sono Goghi&Goghi, che insieme al Funambolo presenteranno il loro nuovo progetto, “La Piccola Accademia di Oklahoma”.

Per ora non ne saprete niente, più avanti sì.

Vi lasciamo a stagionare in brodini di curiosità.

In questa prima parte d’intervista non ci siamo noi, ma perlomeno qualche linea generale la si coglie.

Aspettiamo con pazienza che carichino la seconda parte.

Speriamo prima o poi accada.

In compenso siamo sempre più simpatic*.

 

 

Download audio file.

Contrassegnato da tag , , , , , ,

Atlantide (R)esiste!

 

 

L’anno scorso Goghi&Goghi, a giugno, in occasione del Festival delle Culture Antifasciste, avevano portato Magnificat sul palcoscenico dello spazio Atlantide, ovvero il Cassero di Porta Santo Stefano, un luogo di riferimento non solo per tutte le soggettività LGBTQI*, ma anche per tutta la cultura e l’arte autoprodotta ed indipendente, che negli spazi tradizionali fa enorme fatica a circolare. Atlantide non è solo uno spazio di incontro e confronto, è un luogo aperto alla sperimentazione e all’elaborazione politica, è uno spazio di liberazione. Sarebbero dovute ritornarci questa settimana, se non fosse che la “Straordinaria Commissaria Cancellieri ha proposto di destinare il cassero di Porta Santo Stefano alla “sensibilizzazione per la tutela e la salvaguardia del verde” e all’ “educazione ed informazione ambientale”, ma soprattutto ad associazioni che insomma attirino nuovo pubblico” (Atlantide (R)esiste, 2011).

Goghi&Goghi danno tutto il loro sostegno ad Atlantide che resiste, e vi invitano ad esprimere il vostro dissenso attraverso l’iniziativa di mailbombing, e a scendere in piazza Re Enzo, venerdì 8 aprile alle ore 18, IN DIFESA DELLA BIODIVERSITA’.

 

 

Vuoi resistere all’omologazione alimentare? Adotta una finocchia selvatica!
Le aree verdi del tuo quartiere sono trascurate? Pianta un punk-in-fiore!
Il mondo intorno a te è grigio? Coltiva femministe e lesbiche in erba!
.
.
.
.
Contrassegnato da tag , , ,