Archivio mensile:giugno 2011

Adios.

 

 


 


 

 

Annunci
Contrassegnato da tag , ,

“Magnificat” in Paradiso!


 

Dopo aver solcato il mar Tirreno e le alpi piemontesi, dopo aver attraversato i colli toscani e le grigie pianure padane, dopo essersi spinto fino al confine estremo dove l’italiano si confonde con lo sloveno e il croato, dopo aver sudato nel torrido caldo della capitale d’Italia, dopo un anno e mezzo di fatica, sudore, incontri, passioni, stranezze, imprevisti, magie, “Magnificat” torna a casa, nel luogo in cui, nel maggio 2009, ha visto la luce.

E per tornare a Trento non poteva esserci ad accoglierlo un luogo più particolare, speciale e curioso del Bar Nuovo Paradiso, il bar di Via Prepositura 72, sede di tante serate, di incontri e incroci di Goghi&Goghi con la movida artistica, culturale, politica e universitaria trentina. Proprio il Nuovo Paradiso sarà il palcoscenico sul quale “Magnificat” tornerà in scena.

L’appuntamento è per venerdì 17 giugno 2011 alle ore 21:30: per l’occasione, il Bar Nuovo Paradiso si trasformerà in un delicato antro anni ’30, tra atmosfere da abat-jour e luci basse.

E a chi risultasse bizzarra l’idea di portare uno spettacolo al Bar Nuovo Paradiso, Goghi&Goghi ricordano che è proprio questa la sfida dello spettacolo dal vivo: far vivere una performance inglobandola negli spazi più mutevoli, raccontando la storia di “Magnificat” dai palchi più disparati, incontrando in forma sempre diversa il pubblico.

 

 

Contrassegnato da tag , , ,

DRAG YOURSELF! Workshop drag king @ Trento

DRAG YOURSELF!

workshop di performance drag king

condotto da Goghi&Goghi e Eyes Wild Drag

in collaborazione con Universinversi

TRENTO – 24 25 26 giugno 2011

@ Centro Teatro

Goghi e Goghi, insieme al formidabile gruppo delle Eyes Wild Drag di Roma, terranno il primo workshop di performance drag king a Trento.

Il workshop, articolato sulle tre giornate del 24, 25 e 26 giugno 2011, è organizzato in collaborazione con Universinversi e con il Centro Teatro di Trento.

Drag yourself!” vuole essere un percorso di esplorazione attraverso i generi, aperto a tutte le ragazze e le donne che hanno voglia di sperimentare, giocare, scoprire le infinite possibilità di scambio, intersezione, liminalità e transizioni di genere.

 

Orari workshop:
venerdì 24 – dalle 19 alle 22
sabato 25 – dalle 10 alle 14 e dalle 15 alle 20
domenica 26 – dalle 10 alle 16 con performance alle 17

costo 95 euro
materiali e spuntini compresi

Affrettatevi: le iscrizioni scadono lunedì 20 giugno!!
info: Centro Teatro

per iscriversi:
centroteatro.tn@gmail.com
oppure
Tel. 0461 934 888
(lun e giov 15-19, mar e mer 9-15, ven 14-18)
Cell. 346 624 8901

per qualunque altro tipo di dubbio, domanda, perplessità, richiesta, curiosità, chiamate Goghi&Goghi: Cel. 347.71.41.998

Contrassegnato da tag , , , , ,

RECLAIM THE CITY!

Oggi 10 giugno, alle 19 00, tutt* per le strade di Trento!

Riappropriamoci degli spazi, apriamo immaginari, ricoloriamo la città!

Si parte da Sociologia in Via verdi.

Ci sarà anche YourSister per Universinversi.

Contrassegnato da tag , , , ,

Sanbaradio intervista Goghi&Goghi


 

Sanbaradio, radio universitaria di Trento, ha dedicato qualche giorno fa uno spazio a Goghi&Goghi.

Nell’ambito del programma Post-it, che si occupa di informazione e approfondimenti  riguardanti il mondo universitario trentino, Alberto Gianera ha intervistato Ila Covolan: nell’intervista si parla degli spettacoli e dei progetti che Goghi&Goghi stanno portando a spasso per l’Italia e della Piccola Accademia Fantasma, il più recente progetto realizzato a Trento in collaborazione con Il Funambolo.

Riascoltaci: dal minuto 34:00 in poi, Goghi&Goghi sono on air.

 

 

 

 

Contrassegnato da tag , , , ,

Magnificat a Biella!

Continua il rocambolesco e sontuoso tour di Goghi&Goghi! Stasera, 8 giugno 2011, alle ore 21, in occasione della nascita di Agedo Biella – Associazione di genitori omosessuali, saremo a Biella con Magnificat, presso la sede di Ars Teatrando. Vi aspettiamo in Via Ogliaro 2, Biella. L’ingresso e’ gratuito!

Contrassegnato da tag , , ,

“Divise” all’Infoaut Festival di Torino

 

 

Martedì 07 giugno 2011 Goghi & Goghi portano “Divise” sul palco dell’Infoaut Festival di Torino.

Alle ore 22:00 andrà in scena l’ultima produzione targata G&G, nata nel dicembre 2010: un viaggio dentro frammenti di immagini, collage di luoghi comuni e meno comuni, su uomini, donne e soggettività al lavoro.

Lo spettacolo si inserisce nella cornice del dibattito “Sguardi sulla precarietà“, organizzato dal Laboratorio Sguardi Sui Generis di Torino, che vedrà ospite, nel pomeriggio di martedì, Cristina Morini.

 

 

 

 

Contrassegnato da tag , , , , ,

“Magnificat” al Queer Festival di Milano

Sabato 04 giugno 2011, alle ore 21:30, “Magnificat” approderà al Queer Festival organizzato a Villa Vegan, a Milano.

Qui il programma completo dell’evento.

 

Contrassegnato da tag , , ,

Adios, Wallenda!

le premesse.

Le premesse sono apparentemente tre: lo spazio, le persone che lo attraversano, i contenuti. Apparentemente, appunto. Di fatto, le premesse sono infinite. Le premesse sono un luogo che ci ha custodito per anni in questa Trento desolata, una Trento notturna che offre strade quiete e deserte, sollievo per gli insonni. Le premesse sono le relazioni, la fitta ragnatela di incontri, di chiacchiere, di progetti realizzati e mai realizzati, di azzardi sognati per una notte e dimenticati, di deliri di magnificenza, poiché a volte ci si può permettere tutto nei sotterranei, tra gli sbalzi termici e le muffe. E le premesse sono anche le parole, le immagini, i suoni, le distorsioni video, audio, cerebrali. Zone d’ombra colmate da persone, amici, parole, dialoghi impossibili che si realizzano, abbracci, bevute, risate sperdute e ritrovate.

Le premesse dicono tutto. Il Wallenda ci saluta.

Lasciamo tracce di passi come su un bagnasciuga” (Covolan, 2009)

E noi salutiamo il Wallenda.

A modo nostro.

Con altri amici incontrati per caso ma non a caso.

Sarà un mese di nodi in gola, un mese per dirgli arrivederci in attesa di poterlo riaccogliere con un bentornato. Altrove, per altre strade, per altre casualità.

stasera, 2 giugno 2011, ore 21.45 @ Circo(lo) Wallenda, via San Martino 45

GOGHI&GOGHI
PASCAL ON THE MOON
NICOLA SORDO

Cosa succederà è impossibile da prevedere: comicità e teatro, performance e video, arte contemporanea e spettacolo circense. Passando attraverso le esibizioni singole, sovrapposte, confuse, improvvisate di un comico e due collettivi artistici, le contraddizioni del circo(lo) Wallenda prendono corpo tutte in una sera, grazie ad alcuni dei più fedeli collaboratori del Funambolo.

fonte_il funambolo

adios, Wallenda.

Molti di voi, nel corso degli anni, ci hanno chiesto cosa significasse Wallenda. Noi abbiamo sempre raccontato di Karl Wallenda, un tedesco che emigra negli Stati Uniti e qui avvia una delle più grandi dinastie della storia del funambolismo: i primi, abbiamo sempre detto, ad aver composto una piramide a tre piani con sette funamboli sulla stessa corda.
Quello che molti di voi ignorano, però, è che fine abbia fatto Karl Wallenda: il 22 marzo 1978, all’età di settantatre anni, tenta a Portorico una traversata di 250 metri, ad oltre trenta di altezza; dopo pochi passi una raffica di vento lo squilibra, lo si vede oscillare penosamente, accasciarsi, cercare di afferrare la corda ma, con il corpo reso ormai goffo dal tempo, cedere dopo una breve, penosa, lotta e precipitare giù (VEDI). Questo è il racconto della morte di Karl Wallenda.
Un funambolo deve avere il coraggio di salire sulla corda e la saggezza di capire quando scendere.
Il circo(lo) Wallenda concluderà il suo cammino al termine della stagione, a fine giugno. Fino ad allora, speriamo insieme a tutti voi, continuerà a esibirsi senza gettare mai uno sguardo alla fine della corda, in divertita e incosciente attesa della propria destinazione.

fonte_il funambolo

A stasera. Nessuna anteprima.

Contrassegnato da tag , , , , , ,