Archivi categoria: eventi

Giorno di residenza #4

profilo_lui_color

In questo preciso momento Goghi&Goghi hanno l’immenso piacere di essere ospiti di AdaLab, a Vicenza, per una residenza artistica in cui sta prendendo forma la nuova performance a firma G&G.

Il soggiorno culmina venerdì 13 con la presentazione della performance durante il consueto aperitivo di AdaLab (dalle 18 alle 21) e nel workshop Di_vision, che si terrà sabato 14 dalle 10 alle 13 e dalle 15 alle 19 (con pausa pranzo in compagnia).

Ci vediamo venerdì e sabato nella magica oasi di AdaLab che fluttua nel nebbioso nordest?

 

(per prenotarsi al workshop, ricordiamo che è consigliato inviare una mail a adalab[at]autoproduzioni.net

Contrassegnato da tag , , ,

02 agosto 2013: G&G alla miniera

salute_a_voi_1

Goghi&Goghi

presentano

Prima che i polmoni diventino clessidre rotte

performance audio/video

@ Miniera di Calceranica, TN

02 agosto 2013, ore 21.00

Ingresso gratuito

Un audiodramma dal vivo, accompagnato dalle musiche di strumenti originali e stralunati: una storia di città fantasma, facce sporche di miniera, lavoro duro e luce bianca fuori dai tunnel.

Goghi&Goghi tornano sul palco dopo una breve pausa estiva, a proporre al pubblico una formula avvincente e composita di narrazione, nella quale video, musica dal vivo, teatro e performance si uniscono e dipingono paesaggi e sensazioni. La cornice è quella del paesaggio fantasmatico per eccellenza: il Parco Minerario di Calceranica, una galleria mineraria solamente suggerita, oggi non più visitabile, ma carica e densa di memorie e significati.

Un viaggio simbolico nelle profondità della terra, tra Cile e Italia, nel passato italiano e nel presente cileno.

La performance sarà preceduta dal Live Jazz Tribale dei Kuru, alle 19:00, accompagnati da un aperitivo offerto proprio all’ingresso del Parco Minerario. L’evento è parte della fitta programmazione estiva di “Acqua, Terra, Comunità”, che porta musica, spettacoli e performance in vari comuni della Piana della Vigolana. Gli altri appuntamenti sono visibili su www.ilfunambolo.it

…en la mina todo es negro

aire negro rostros negros…

Contrassegnato da tag , , ,

Il Circo Kluge Hans

Manifestino_PiccoloCirco

 

Domenica 23 giugno, presso il Centro Equestre “Maso del Sole”, in località Doss del Bue, sopra Vattaro, arriva la carovana di un piccolo circo anomalo, un circo all’aperto come quelli itineranti che molti anni fa radunavano tutto il paese in piazza, senza tendone e con le scenografie di legno e cartone. Il piccolo circo è intitolato a Kluge Hans, il più famoso “cavallo intelligente” della storia, un vero fenomeno degli spettacoli itineranti fra ‘800 e ‘900. In mattinata, a partire dalle 10, oltre alle passeggiate a cavallo, bambini, ragazzi e adulti potranno sperimentare le arti circensi con il laboratorio della scuola di circo Oppetelà, consultare la nostra cartomante letteraria Marah Petters, farsi ritrarre nelle illustrazioni di Elia Nadie.

Dalle 12 si pranza in compagnia della musica del Gypsy Trio e nella prima fascia pomeridiana ci si può divertire con i giochi di prestigio del Cartomago Federico Betti, le imprese dell’Uomo più forte del mondo, le attività del laboratorio di circo e ci si potrà far fotografare con la Feroce Zoé. Dalle 15.30 il piccolo circo all’aperto offre uno spettacolo che mette insieme numeri di magia, giocoleria, clownerie con numeri improbabili e astratti, momenti letterari e pagliacceschi, sempre con l’accompagnamento dal vivo del Gypsy Trio.

 

Maggiori informazioni su: www.ilfunambolo.it

Contrassegnato da tag , , , ,

25/26 maggio @ ADA-Lab

 

Ecco il programma di ADA-Lab di maggio: il 25 e il 26 sono all’insegna di Goghi&Goghi!

qui tutte le info.

maggio_adalab

Contrassegnato da tag , , , , , , , ,

“Wheelchair with ketchup”: votate, votate, votate

sediaarotelleconketchup

In tempi di voti difficili, complicati e scabrosi, G&G vi vengono in soccorso, invitandovi a mettere una X senza sensi di colpa, pericolose incertezze e corrosivi dubbi: l’opera Wheelchair with Ketchup, infatti, è tra le opere concorrenti del concorso “Il limite. A un passo da, o un passo oltre“.

Il concorso è promosso dall’Archivio Giovani Artisti e la votazione online per il Premio del Pubblico durerà fino al 15 marzo.

Vi diamo un unico, ottimo motivo per votarci: “Wheelchair with ketchup” un’opera a più braccia, quelle di Goghi&Goghi, di Ila Covolan, di Mara Pieri, e del wannabe an illustrator Elia Nadie, nuovo amico del duo.

Convint*? Collegatevi, registratevi, e cliccate sull’autorevole nome di Mara Pieri.

Contrassegnato da tag , , , , , , , ,

“Magnificat” sbarca all’Out of gender di Milano

magnificat_5_web

Dopo una pausa durata qualche mese, nella quale Goghi&Goghi hanno meditato, scritto, letto, riposato, e messo carne al fuoco per i prossimi periodi, è giunto il momento di ripartire: e quale miglior ripartenza di uno spettacolo a Milano?

Magnificat“, infatti, sarà in scena a Milano venerdì 22 febbraio 2013, all’interno della rassegna “Out of Gender“: alle 21, i sei personaggi portati in scena da Mara Pieri, su testo di Ila Covolan, prenderanno vita sul palco di Villa Pallavicini, a raccontare la storia di una legge immaginaria che nel 2008 sconvolge l’Italia.

La rassegna, giunta alla seconda edizione, offre una programmazione di teatro e musica di “donne R/esistenti“, come cita il motto dell’associazione che l’organizza: un tentativo di portare una riflessione sul genere, sulle vite marginali e sul mondo queer, alla quale Goghi&Goghi sono molto content* di dare un contributo.

Vi aspettiamo, dunque: alle 21 a Villa Pallavicini, in via Meucci 3, a Milano. L’ingresso è di 10 euro con tessera, e si può mangiare.

Yep!

Contrassegnato da tag , , , , ,

“Menschen am Sontag” ovvero Il prato verde dell’illusione

 

Stasera un capolavoro assoluto della storia del cinema prende nuova vita in un evento del tutto singolare.

Menschen am Sontag” è un film girato nel 1930 da un collettivo di artisti berlinesi: un film corale, collettivo, che racconta, per immagini mute, una tranquilla domenica di svago nella Berlino ancora non infestata dalla guerra e dalle leggi razziali. Una sorta di momento d’oro della città e della Germania stessa, un “prato verde dell’illusione”, in cui quattro giovani amici organizzano un picnic, ridono, scherzano, osservano le persone attorno.

Gli stessi autori del film, pochi anni dopo, vivranno sulla loro pelle il tragico destino di perseguitati, e saranno costretti a migrare negli Stati Uniti, dove troveranno fortuna: uno su tutti, Billie Wilder, sarà prolifico autore e sceneggiatore di numerose pellicole.

Il film viene presentato alla mostra “Artista della Fame“, allestita in Via Torre D’Augusto 18, a Trento, in una forma particolare: innesti sonori di dialoghi e musiche, infatti, ridanno forma alla narrazione, creando un doppio piano di interpretazione e fruizione dell’opera. Il lavoro è curato da Alberto Brodesco e Guido Laino, che così descrivono l’iniziativa.

G&G sono particolarmente orgoglios* di invitarvi all’iniziativa, che ha visto la luce nell’ambito del progetto “Innesti“, curato proprio da G&G, e che per la prima volta è stata presentata nella splendida cornice del Giardino Garbari, a Trento.

 

MENSCHEN AM SONTAG

PROIEZIONE CON INNESTI SONORI DI GUIDO LAINO E ALBERTO BRODESCO

ORE 21, ARTISTA DELLA FAME, VIA TORRE D’AUGUSTO 18, TRENTO

INGRESSO GRATUITO

 

 

Contrassegnato da tag , , , , , , ,

G&G raccontano Innesti a The Union Radio

Riposat* dalle fatiche e dalle bellissima conclusione di “Innesti”, Goghi&Goghi hanno raccontato il progetto a The Union Radio, in un’intervista che si può ascoltare qui:

Ringraziamo Anna, che ha condotto l’intervista, al CSA Bruno (con cui Innesti e G&G hanno festeggiato sei anni di presenza a Trento pochi giorni fa) e a The Union Radio.

Nonostante la fine delle iniziative nei parchi, continuiamo ad Innestarci!

Contrassegnato da tag , , , ,