Archivi tag: vicenza

Di_vision: il workshop sul genere torna a Vicenza il 14.12

def

Dall’8 al 14 dicembre Goghi&Goghi hanno l’immenso piacere di essere ospiti di AdaLab, a Vicenza, per una residenza artistica in cui prenderà forma la nuova performance a firma G&G.

Il soggiorno culminerà in una presentazione della performance, venerdì 13 durante il consueto aperitivo di AdaLab (dalle 18 alle 21) e nel workshop Di_vision, che si terrà sabato 14 dalle 10 alle 13 e dalle 15 alle 19 (con pausa pranzo in compagnia).

Di_vision è un piccolo viaggio anticonvenzionale, borderline, esplorativo e del tutto scoppiettante attraverso l’universo del genere.

Sulla base di cosa stabiliamo che cosa è femmina e che cosa è maschio? Come abbiamo costruito e continuiamo a costruire il nostro genere nel quotidiano? Di_vision vi raccoglie alla stazione zero, dove sono convogliate tutte le domande, una stazione di partenza in cui il genere è forse un emerito sconosciuto, forse un grandissimo ostacolo oppure una brodaglia di concetti faticosi, oppure qualcosa di estremamente intrigante e curioso, e vi porta a spasso.

Attraverso esercizi pratici e creativi, che coinvolgono l’uso del corpo e di tanta immaginazione, mescolando il tutto con il vissuto personale e un pizzico di ironia, Goghi&Goghi propongono di imparare a riconoscere su di sé e nelle situazioni del quotidiano che cosa significa “genere” e a quali stereotipi, pregiudizi e immaginari è collegato, tenendo a mente quali sono i contesti che quotidianamente ci troviamo ad attraversare. Grazie apratiche creative e giochi collettivi, “Di_vision” si propone di provare a scovare nuovi modi di immaginarsi, per poter sperimentare, conoscere ed evocare dei colorati strumenti di sopravvivenza quotidiana nella giungla del genere.

Il workshop è aperto a tutt*, con e senza esperienza teatrale. Il numero di partecipanti è limitato: vi preghiamo di prenotare in anticipo scrivendo a adalab@autoproduzioni.net

Si richiedono: un abbigliamento comodo e di colore scuro; un oggetto collegato al proprio lavoro o che immaginiamo legato al lavoro che ci piacerebbe avere

Quando: sabato 14 dicembre 2013

Orario: 10-13, 15-19 // in mezzo, una pausa pranzo in compagnia

Costo: offerta libera.

Prenotazioni: adalab@autoproduzioni.net

Contrassegnato da tag , , , ,

Di_Vision: il workshop sugli immaginari sui generi arriva a Vicenza!

gender_locandina_titolo

 

Sabato 25 maggio 2013 G&G saranno ospiti dell’AdaLab di Vicenza per un’avventura spaziale: un workshop di immaginari sui generi.

Nel lavoro teatrale e performativo, la costruzione dei personaggi si scontra inevitabilmente con luoghi ed immaginari comuni sul genere, che il più delle volte trattano il genere come fosse una questione di divisione tra “femminile” e “maschile”.

A partire da quanto suggerito nello spettacolo “Divise”, che andrà in scena al Bocciodromo di Vicenza il 26 maggio 2013, Goghi&Goghi propongono un percorso anticonvenzionale, borderline, esplorativo e del tutto scoppiettante sull’universo degli immaginari di genere. A partire dal proprio vissuto e dalle proprie immagini, Di_Vision propone di sperimentare nuovi modi per immaginarsi nel proprio genere, stimoli per scoprire il genere nel suo arcobaleno di possibilità, e soluzioni creative affinchè il genere sia una scelta e non un’imposizione o una scomoda casualità. A chi partecipa si chiede di portare un unico strumento: il proprio corpo, con il proprio carico di esperienze, dubbi, paure, stereotipi, desideri e immaginari.

Possibili effetti collaterali: voglia di decostruire il proprio genere per ricostruirne uno un po’ più comodo, un po’ più simile a noi, un po’ più allegro da gestire.

Tutte le info su ADALAB!

Contrassegnato da tag , , , , ,

Recensioni di Magnificat, mentre Magnificat va a Vicenza.

 

 

Per invitarvi stasera a vedere Magnificat al Bocciodromo di Vicenza, abbiamo pensato di farvi leggere questa bella recensione scritta da Emanuela Dal Pozzo su Oltrecultura, periodico di Informazione, spettacolo e cultura, sulla data ad alta tensione emotiva di Giavera del Montello.

Ecco qui il link diretto.

Se volete venirci a trovare questa sera, lo spettacolo è alle 22:30, al termine dell’incontro-dibattito con Carla Corso e Pia Covre, storiche attiviste del movimento delle sex-workers. Ci trovate in Via Rossi 198, a Vicenza.

Contrassegnato da tag , , , , ,

Una settimana con Goghi&Goghi

/\/\/\ Goghi&Goghi /\/\/\
 
vi tengono vicin*
con una settimana scoppiettante di appuntamenti
::

mercoledì 20 LUGLIO 2011 ::

inaugurazione “Juegos de Fuegos”
@ Mezzolombardo (TN)
::

giovedi 21 LUGLIO 2011 ::
“Magnificat”
@ Bocciodromo, Vicenza

&

sabato 23 LUGLIO 2011 ::
Goghi e Goghi si fanno in due!

@ Bosentino (TN)
@ Riva del Garda (TN) 
::

Goghi&Goghi avevano preannunciato un’estate rovente di appuntamenti ed eventi: ed infatti, noncuranti del caldo, dei terremoti e dei richiami del mare, continuano imperterrit* ad ingegnarsi per regalarvi indimenticabili attimi di frescura intellettuale.

Così, la settimana oggi iniziata si prefigura ricca di offerte adatte a tutti i palati.

 

 


Per gli e le amanti dell’arte contemporanea, mercoledì 20 luglio 2011, alle 20:00, si inaugura “La scatola dei giochi“, mostra collettiva ispirata al tema dell’infanzia e del gioco, realizzata nell’ambito di VART 2011, manifestazione che per una settimana colorerà il paese di Mezzolombardo di eventi artistici e culturali.
Anche Goghi&Goghi saranno presenti, con un’installazione dal titolo “Juegos de Fuegos“: una riflessione sulla violenza insita nel gioco e sulle molteplici facce della voce “infanzia”.
Un allestimento maniacalmente costruito, che vi invitiamo a venire a smuovere e a toccare, dal 20 al 26 luglio presso la Sala della Colonne a Mezzolombardo (TN).

A seguire, un altro appuntamento con “Magnificat“: giovedì 21 luglio 2011, ad ospitare lo spettacolo sarà la rassegna PiacerePotere“, presso il Bocciodromo di Vicenza, spazio sociale di recente costituzione.  Dal 17 al 31 luglio, nell’ambito dell’iniziativa, saranno presentati eventi e incontri incentrati sui temi del piacere, della prostituzione, della sessualità. “Magnificat” sarà in scena alle ore 22:30, al termine di un incontro-dibattito con Carla Corso e Pia Covre, storiche attiviste del movimento delle sex-workers. Il Bocciodromo si trova in Via Rossi 198, a Vicenza.


Infine, per non lasciarvi sol* il sabato sera, Goghi&Goghi si dividono in due.


Goghi alias Mara Pieri sarà in scena a Bosentino (TN), alle ore 21:00, con “Avrei preferenza di no, disse“, tratto dal formidabile racconto “Bartleby lo scrivano” di Herman Melville. Lo spettacolo è frutto di un progetto ibrido, curato da Il Funambolo, e realizzato qualche tempo fa in occasione di Manifesta 7: una messinscena fluida e suggestiva, che ogni volta si adatta allo spazio che incontra, sovvertendo le distanze tra pubblico e narratrice, e le usuali separazioni tra lettura e teatro.




Alla stessa ora, Goghi alias Ila Covolan sarà, in veste di YourSister, alla consolle del “Rainbow Party – spegni la fiamma dell’omofobia“, iniziativa promossa dall’ANPI di Riva del Garda (TN) per reagire e contrastare le pesanti dichiarazioni omofobe esternate da alcuni membri della Fiamma Tricolore locale.

A partire dalle 21, al Bar dei Sabbioni di Riva del Garda, aperitivo e musica con il Collettivo YourSister per spegnere la Fiamma Tricolore, la fiamma omofoba e tutte le fiamme di derivazione fascista che ancora infestano il nostro vivere.

|| La settimana è appena iniziata. Breathe with us. ||

———–

:: Follow us :: 

20-26 luglio 2011 – Juegos de Fuegos // installazione @ VART Festival dell’Arte, Mezzolombardo (TN)

21 luglio 2011 – Magnificat @ Bocciodromo, Vicenza

23 luglio 2011 – Avrei preferenza di no, disse @ Bosentino, TN

23 luglio 2011 – Dj set with YourSister @ Bar dei Sabbioni, Riva del Garda (TN)

04 agosto 2011 – Magnificat @ Malalido, Verona

Contrassegnato da tag , , , , , , , , ,

GO!

Goghi & Goghi sono orgoglios* di presentarvi la loro tournée veneta: Magnificat come back home! /// Torna a casa, Magnificat! ///

E non è un errore grammaticale, è un imperativo. Un desiderio, quello di Goghi&Goghi, duo trentino d’adozione, di riuscire finalmente a portare lo spettacolo “Magnificat” finalmente nella loro terra d’origine. Nel nordest, sì, e addirittura fino al cuore della provincia di Treviso: terra di adolescenze inquiete, di silenzi forzati, di incontri eterni, di resistenza nervosa e di soccombenza costretta ad emigrare.

Lo spettacolo, scritto da Ila Covolan, vede in scena Mara Pieri impegnata in un monologo che racconta la storia di sei personaggi: lo spettacolo immagina che nel 2009 il governo italiano introduca l’obbligo di inserire nei documenti d’identità l’orientamento sessuale, dividendo così la popolazione in eterosessuali, gay, lesbiche, transessuali e altre identità non allineate. A breve, tutta la popolazione italiana viene suddivisa in categorie, sottoposta ad esami e test per definirne l’identità: chi non si allinea viene mandato a Lampedusa, per una soluzione finale che rimanda tragicamente ad una situazione italiana e non solo, ancora troppo silenziata; agli sbarchi di migranti a Lampedusa; alle innumerevoli violenze perpetuate nei diversi CIE italiani, lesive della dignità di donne e uomini, ma anche ad altre situazioni di oppressione delle diversità e persecuzione che storicamente hanno silenziato le minoranze.

Magnificat”, che ha debuttato proprio a Trento un anno e mezzo fa, dopo una lunga tourneè che ha toccato tutta l’Italia, da Palermo a Torino, da Trieste a Roma, Bologna, Milano, continua il proprio viaggio fino al cuore del nordest, luogo per Goghi&Goghi pregno di significati, le cui atmosfere sono presenti in molte delle loro opere, tra le quali ricordiamo “Nord Rest” (2009).

Goghi&Goghi, vi dà appuntamento a:

12 luglio 2011 :: Padova Pride Village, Padova

14 luglio 2011 :: Villa Wassermann, Giavera del Montello (TV)

21 luglio 2011 :: Bocciodromo, Vicenza

4 agosto 2011 :: Malalido @ Cooperativa Sociale Emmaus, strada Mattaranetta, Verona

Contrassegnato da tag , , , , , , , , , ,